Frutta secca

Molto usata in Italia e nel mondo soprattutto durante le festività natalizie, la frutta secca è un alimento con un elevato potere energetico. Infatti il processo di disidratazione dei cibi, permette di concentrare le sostanze nutritive, ottenendo un prodotto particolarmente ricco in nutrienti.

Ci sono diverse categorie di frutta secca, ovvero di natura glucidica e lipidica. Bioandfood vi propone entrambe le alternative, coltivate biologicamente e trattate in maniera artigianale e senza conservanti o processi chimici.

 


MANDORLE SGUSCIATE BIOLOGICHE

Categoria: Frutta secca

Mandorle Sgusciate Biologiche

Costituite per il 50% da grassi monoinsaturi e polinsaturi, lemandorle sono una preziosa fonte di energia e hanno un potere calorico elevato (100 grammi di mandorle contengono 600 kcal), per questo vanno consumate con parsimonia.

Le mandorle sono una preziosa riserva di vitamina E e di sali minerali, soprattutto di magnesioferro calcio.
Tra i semi oleosi sono quelli che vantano il più alto contenuto di fibre (12%).


 


BACCHE DI GOJI BIOLOGICHE

Categoria: Frutta secca

Bacche di Goji Biologiche

La medicina tradizionale cinese attribuisce alle bacche di goji, nonché alla corteccia, alle radici e alle foglie della stessa pianta, numerose proprietà curative e preventive. Già nell'antico manuale di erboristeria Shennong Ben Cao Jing la pianta viene citata come curativa per una serie di mali e anche efficace per fortificare muscoli e ossa e rallentare l'invecchiamento.

Si può consumare fresca, appena raccolta oppure essiccate o in concentrato miscelato con altri prodotti quali succhi di frutta, yogurt, tè, merendine, barrette, marmellate. Il loro sapore è paragonabile a quello del mirtillouva passalampone e fragola. Una dose media è rappresentata da circa 20 grammi giornalieri.