Bioandfood
Bioandfood

Nato nel 2005, BioandFood è un marchio leader nel settore dei prodotti alimentari da forno artigianali e biologici. Coniugando innovazione, passione per la cucina e amore per la terra, Bio and Food ha creato nel 2008 il suo primo pastificio a Sesto San Giovanni, in provincia di Milano. Ispirandosi a metodi antichi e a una lunga tradizione di sapori e di qualità, questo laboratorio si propone ancora oggi come punto di riferimento per una alimentazione sana, genuina e gustosa. Grazie ad una accurata selezione delle migliori materie prime da agricoltura biologica e a procedure di lavorazione all'avanguardia, Bio and Food realizza alimenti artigianali di elevata qualità e di alto valore biologico. Dedito inizialmente alla produzione di alimenti a base di grano duro (con e senza uova), BioandFood ha diversificato sempre di più la sua attività con il passare degli anni, arrivando ad includere nelle sue lavorazioni anche farine alternative. Oggi, l'offerta del marchio si è ulteriormente ampliata con una ricca gamma di prodotti biologici, senza glutine e per esigenze particolari. Il catalogo Bio and Food comprende infatti pane, pasta e farine a base di ceci, lupini, amaranto, quinoa, lenticchie, farro, riso, soia, zucca, canapa, miglio, fave, fagioli e grano saraceno. L'azienda realizza anche specialità dolciarie alla quinoa, come muffin, torte e biscotti. A questi preparati si aggiunge un'ampia varietà di semi e cereali da lino, amaranto, azuki rossi, chia e papavero, sia naturali che soffiati.

 


Lenticchia rosa

Categoria: Legumi

Molto diffuse in Medio Oriente, le “lenticchie rosse”, note anche come “lenticchie egiziane”, trovano un ampio impiego anche nei piatti della cucina italiana.

Le lenticchie rosse, sono piccole e tenere, hanno una cottura relativamente più veloce di altre varietà e sono perfette per puree, zuppe e pappette per i bimbi, ma non solo ora sono diponibili ocn forma fisica di pasta, ma la sua himica non cambia  cosi da pote avere un primo piatto bilanciato daro che sono ricchissime di proteine vegetali e costituiscono, quindi, un’alternativa agli alimenti proteici di origine animale, spesso ricchi di grassi saturi e colesterolo. Inoltre, le lenticchie, proprio grazie alla loro composizione bilanciata di carboidrati, fibre e proteine, aiutano a tenere sotto controllo la glicemia nel sangue e quindi l’insulina, che serve appunto a metabolizzare gli zuccheri: quest’ormone, se presente in eccessive quantità, causa accumulo di adipe e predispone a stati infiammatori e diabete.           

 


Piselli

Categoria: Legumi

Nell'Antichità e nel Medioevo è stato un alimento base in Europa e nel bacino del Mediterraneo. Ai nostri giorni, la sua coltura è praticata nei cinque continenti, particolarmente nelle regioni a clima temperato dell'Eurasia e dell'America del Nord.i piselli danno una marcia in più agli sportivi, grazie alle loro qualità energetiche e rimineralizzanti, e aiutano anche ad attenuare stanchezza, nervosismo, forme asmatiche e cali immunitari, sintomi comuni della primavera, che si possono combattere attraverso un’adeguata assunzione di minerali e vitamine. 

La ricchezza in fibre del pisello è considerata come un aspetto positivo per l'alimentazione umana, ma non per l'alimentazione degli animali poiché le fibre impediscono l'assimilazione delle proteine e dell'amido negli animali con un solo stomaco.