• 0
    您的购物车是空的

Gustav Theodor Fechner

 

Energia = Vita

Vita = Anima

1 csa è eneergia?

2 cosa è un essere vivente ( principi base per definirlo universalmnte)

3 tutto cio che ha vita ha un anima per la propieta trasitiva

Dunque per farla breve ma metto a disposizione tutti i lik per approfondire....

Mi è capitata per le mani la sua toeria che risale nel trettenio della teoria della chitogenica e quella della dieta ematica....

Mi sono accorto che viviamo in un modo dove tutto e' il contrario di tutto ma se ci fermiamo a riflettere senza subire le immagini che ci propongono....

Ho capito che spesso la grande industria usa nel marketting il cocetto di disasociazione di idee ovvero per farla breve ci msotrano un immagine del prodtto finito idilliaco ben lontano dal suo processo prduttivo o non facedoci riflettere di come si ottine il risultato ess.

Immagine di mucca felice accostata al pezzo delle sue carni.

Mangiamo una bistecca ci sentiamo felici ma non siamo consapevoli di quale percorso l'aniamle( o anima aniamle)  abbia fatto per raggiungere il risultato finale prodotto.

altro esmepio 

Tavoletta di ciccolato abbinata al buon latte di una mucca felcie senza farci vedere lo strazio del vitello(anima aniamle) che non puo piu essere allatato dalla mamma e viene considerato anche se giovne già carne da macello quasi come efetto collaterale dellla necessita di produzione del latte

Le uova da allevamnti intesivi link per aprofondire  rispetto quelle di galline (anima animale) allevate Libere per d'avvero a terra...gli esempi sono infiniti si potra aproffondire nei vari video sul canale you tube

Gustav Theodor Fechner (Dr. Mises) (Groß Särchen19 aprile 1801 – Lipsia18 novembre 1887) è stato uno psicologo e statistico tedesco, fondatore della psicofisica.

Nel 1860 ritenne di aver individuato un'equazione in grado di quantificare esattamente il rapporto tra stimolo fisico e sensazione (rapporto tra anima e materia), detta "formula di Fechner".[1]

brevissimo riassunto ha tovato scientificamnte provandolo il egame tra anima e materia creando il concetto di cosa nella scinea si puo definire vivo e cosa si puo definre morto

Nozioni scontate direte... ma in realta non cosi tanto perchè nell'arco del secol 1900 con la rivoluzione a vaoper e con l'infomratizzazione dei processi produttivi....siamo arrivati al 2019 dove le immagini ci hanno portato a vivere circondati da un sitema di disassociazione di idee....

Poco prima di arrivare a leggere i suoi trattati mi ero imbattuto nella priam  una class ection della storia riportata e storicamnte documntata dai giornali dell'epoca poco mezionata ma molto clazante per il nsotro esempio

lo saete perche e da dov ee' nata la rivoluzione cotro gli schiavie la deportazione dallafrica alle colonie inglesi allepa nuova america( canda e stati uniti attuali)

Le donne borghesi dell'epoca del regno vittoriano  vero motore economico del mondo( il regno unito) nella macro econmia e nella micro economia ( le donne vittoriane ) regine dei focolaio dato che erano loro ad avere in mano l'apporvigionamento alimentare delle loro rispettive famiglie si accorsero che la nuova sotanza scoperta chiamta zucchero che impazzava e dilagava come moda culinara.....all'eopa aveva raggiunto quotazioni astronomiche paragonabili al nostro zafferano di adesso....si eranoa accocrte che per produrlo in sempre quantita maggiori i latfondisti oltre al cotone imoportavano  sempre di più manod'opera a costo quasi zero dall'africa.... quindi incominciarono a capaire che la nuova spezia- droga ZUCCHERO

come valore in prezzo di vite umane(anima aniamle) ero troppo alto rispetto al benefico che portava..

cosi decisero di fare il prmo boicottamnto commerciale partito dai cosumatori per lanciare un segnale forte affinchè l'oppionione pubblica alzasse quel velo di cecità nei confronti dello sfruttamento della mano dopera importata dall'africa ( le navvi negrerier che non erano solo per le piatagioni di cotone ma anche per le piantagioni di zucchero!) incomincarono a vedere calre il loro profitto 

Cosii il sentimnto coleltivo incomicio a cambiare...e inizarono a venire meno i profitti sia delle navi negriere che delle paintagioni   e coseguentmente le tasse imposte dalla colonia madre inziarano a farsi sentire sempre piu pensati.. finche uniti al concetto di libertà e emulando le nuove leggi di rispetto e egualgianza che inizarono a essere divulgate dopo la rivolta delle signori borghesi che fecero arrivare la quaestone nelle aule del aprlmnto inglese anche le colone del nord delle nuove americhe inziarono a emolrne le leggi fino a che non si giunse a una rottura definitiva ideologica che porto alla guerra cilve 

 che noi tutti consociamo

Ho mezionato questo aneddoto prchè riflettendo su come abbiamo intuito e diviso il mondo in grandi sitemi di diagrammi di Ven Partendo dal concetto scientifico di definzione di vita quindi di ecositemi... ecc.. fino ad arrivare a sitmei planetari( gradi diagrmami di ven del sitema solare coi suoi paineti)si giunge al sitema  terra stessa..( che aquindi per la proieta transitiva deve essere cosiderata un sitema vivmete , cotdendo a sua volta vari ecositemi vivi)..si giunge alla conclusione che con la disisociazione di idee si possono  far passre dei meccansmi assai lonatni al concetto di umanità o di umo atti solo a una auto dirtuzione in nome di un profitto infinito 

che infinito non puo essere in quanto se il  sistema stesso e inglobato in uno spazio finito e limito con una data di nascita e con una scadenza di fine

Non e' ciclicamente e matematicamnte ripetibile se esso stesso per definizione e' finito e circoscritto quindi se non ripsettimo le regole che lo governano e che ne mantengono l'equilibrio tra consumo e produzione ma ne alteriamo il processo a causa del profitto , senza tenre conto della capaictà che ha il  sitema stesso di rigenerarsi ( sitema terra composta da ergia anilae e enrgia vegetle che coesitono con la mteria e l'anima)

in breve ecco cosa ci ha paortato il ragionamnto come consapvlezza ma con la dissocazione di idee non lo attuaimo nonstane ne siamo tutti consapevoli 

 Esempi diretto

noi tutti sappiamo che nessuno metterebbe un neonato direttmante a contatto di untubo di scarico di una auto vettura a benzina eppure serviamo felicemente dei bicchieri di acqua addizionata ad anidride carbonica stesso componete chimico presente in molte benvde in vedita e per renderlo più gustuso viene abbondantemente aggiunto dello zucchero affiche l'essere uamno consumatore possa gradirne il gusto 

Con questo concetto abbiamo parteciapto involontarimante e silenziosamente allo stermino dell 40% percento della vita sul nostro pianta senza renderci conto del'impatto che  ogni piccola azione potesso avre su scala macroscopica

Qundi arrivo a noi - Fechner - e concetto di anima di vita e di uomo.

Grazie alla sua formula e all'utilizzo coscenziso delle nuove teconologie e delle nuove conoscinze alal luce di tutte queste nuov einformazioni aggiornate rivedute e rielaborate con le nuove teconolgie 

 Sui Prodotti Biaondfood , marchio registrato, troverete altre diciture che posson melgio illuminarVi e  offrirVi una rifelssione  sull'origine di quale vita (ogni essere vivente ha un anima) e quindi energia appartiene il prodotto finito per meglio idrizzare il consumatore finale a una maggiore cosapevolezza 

TROVERETE

LA DICITURA CON SOLO energia  VEGETALE 

CON SOLO energia ANIAMLE 

CON energia VEGETALE E ANIMALE 

IN QUESTO MODO abbiamo tutti la possibilità di sciegliere coscientemente che tipo di energia voglia che alimenti il nostro corpo( perche non sia o machcien a voapore kalorie)

ad esempio le macchine che vanno a benzina non e' nullatro che energia animale (nulla si crea e  nulla si distrugge in chimica cambia solo al forma fisica) quindi la benzina possimao chamarla a enrgia animale 

ecco perche noi come mantra usamo il detto con noi cmabia la forma fisic ama non la chimica

in poche parole le nostre macchine fuzionaona con lenergia dei dinosauri

le centrali idroelettriche si almentano con la forza e l'energia dell'acqua

la bomba atomica e una cambiamnto fisco dell acqua a livello subatomico

inoltre se si fa un po di storia dalla morte dell'ultimo re assirobabiolnese

dove e' stata documentata la sua reggenza per piu di mille anni

da li in poi e arrivato nella storia il cosumo massivo di carne prima non vi e documntazione scritta

vi sono molte religioni che regolamntano il suo concumo o addirittura lo vietano ( ocn carne proviamo a vederlo ocme ergia ad anima animale)

la cosa che mi ha colpito di piu e' il binomio tra feste con gladiatori e giochi circensi al colosseo abbiantoai bachetti di cosnumo di carne regali al popolo per evitare isurrezioni.....

la regina del regno unito che a regnato senza interrompere la stirpe di linea di sangue dal medio evo a oggi

ha utilizzato la carne come mezzo per regolamntare il suo esercito( a livello gerarchico) per cosi dire i beaf gard, per intenderci quelli col bacco nero che vediamo nelle foto sono stati  e si sono retti nella storia perche era l'unico reggime al quale era concesso l'utilizzo della carne .....

ma i livelli di industrializzazione di allora erano assai diversi e sostenibili ripsetto a quelli di adessoe

se continuiamo a distruggere ecositemi vivi che ci crcondano ci auto distruggiamo( il bioalgico vuole cercare ddi mantere integro quell'equilibrio tra prduzione prfitto e sotenibilita, anche li se non portato allestizione o a dispcapito di altri ecositemi che ne dtruggano la biodiversita... fosse facile ci saremmo acorti subito degli orreri che procedevano)

se non interrompiamo il concetto di disasscizione di diee e cerchiamo di vedere la relazione tra cio che magiamo e le cosegunze che esso comprta per il nostro futuro  ma anche per il nsotro paineta

questo vale  anche per le colture massive di anime vegetali che distruggono la bio diversita di un territorio.....

In coclusione se vediamo il modo attraverso il binomio anima materia ci rediamo conto piu rapidamnte di qule ecositema altera latro portando a una concatenazione di eventi che altrinti diventerebberoinreversibili.

Ma non e' una questione di fed ema solo di dati oggettivi scentificamnte provati 

R. Luisitani